Le scoperte scientifiche dovute al caso

Venerdì 27 gennaio, alle 21, al Centro polivalente di Limidi di Soliera in via Papotti, 18, arriva Dario De Santis, laureato in filosofia, dottore in storia della scienza e brillante divulgatore.

0
240

Venerdì 27 gennaio, alle 21, al Centro polivalente di Limidi di Soliera in via Papotti, 18, Dario De Santis, laureato in filosofia, dottore in storia della scienza e brillante divulgatore, intratterrà il pubblico su un tema curioso, a tratti persino divertente, e al tempo stesso molto importante: Le scoperte scientifiche dovute al caso. Spesso si sente parlare di una scoperta fortunata non pianificata, dovuta al caso (la cosiddetta Serendipità). Ma è proprio così? In effetti tante scoperte scientifiche o invenzioni di nuovi prodotti non sono dovuti solo al caso ma soprattutto alla capacità di rilevare e interpretare correttamente un fenomeno emerso in modo imprevisto durante una ricerca scientifica che aveva altri obiettivi. Ne parlerà De Santis, con vari esempi reali, soffermandosi su cosa ci insegnano queste storie e come possiamo alimentare la nostra creatività.

Dario De Santis

L’evento è aperto al pubblico e a ingresso gratuito e non è necessaria alcuna prenotazione. L’iniziativa rientra nel programma che il  Centro polivalente di Limidi ha predisposto col contributo della Fondazione Campori di Soliera. Il programma completo, con informazioni su eventuali sopravvenute modifiche nelle date e contenuti delle iniziative, sarà reperibile iscrivendosi al gruppo Facebook: Spazio Cultura del Centro Polivalente di Limidi.