Sciroppo di teatro, Pediatri e farmacisti prescrivono spettacoli: “fanno bene ai bambini”

Anche a Carpi i bambini dai 3 agli 8 anni potranno andare a teatro il sabato pomeriggio con un voucher fornito da pediatri e farmacisti per soli due euro a spettacolo, grazie all'iniziativa Sciroppo di Teatro. Il primo appuntamento è in programma sabato 21 gennaio, alle 17, e s'intitola Controvento. Storia di aria, nuvole e bolle di sapone.

0
276

C’è anche Carpi tra gli oltre venti comuni che aderiscono all’iniziativa Sciroppo di Teatro volta a promuovere “l’assunzione” di spettacoli teatrali come una benefica medicina che fa bene già da bambini.

I pediatri e le farmacie che operano nei comuni coinvolti nella sperimentazione, e che espongono la locandina dell’iniziativa, possono fornire lo Sciroppo di teatro, ovvero un libretto, impreziosito dalle illustrazioni di Matteo Pagani, nel quale è inserito anche un bugiardino che contiene le indicazioni per la somministrazione e l’assunzione di questo straordinario sciroppo. Il libretto contiene tre “ricette”, cioè tre tagliandi staccabili, ognuna dei quali corrisponde a un biglietto, al prezzo di 2 euro, per ogni bambino e per ciascun accompagnatore, che potranno assistere in questo modo alla stagione di tre spettacoli di Teatro ragazzi in programma da metà gennaio nei 27 teatri dei comuni che aderiscono alla rete. 

Sciroppo di teatro – spiega Patrizia Orsola Ghedini, presidente di Ater Fondazione – assume la cultura in una logica di prevenzione. Si fonda sul presupposto che la cultura e le arti sono elementi essenziali per il benessere di tutte le persone e costituiscono un diritto di cittadinanza universale. Si sta meglio non solo se si fa attività fisica o se ci si nutre bene, ma anche se, nel corso della vita, si va al cinema, a teatro, si leggono buoni libri, si ascolta musica, si frequentano i musei, e se si condividono tali esperienze con altri, iniziando a farlo il prima possibile, cioè fin da piccolissimi”. 

Il primo appuntamento al Teatro Comunale di Carpi è in programma sabato 21 gennaio, alle 17, e s’intitola Controvento. Storia di aria, nuvole e bolle di sapone di Michele Cafaggi, dai 3 anni.

Il secondo spettacolo in cartellone è Sonata per tubi di Compagnia Nando e Maila che avrà luogo sabato 18 febbraio alle 17, dai 3 anni.

Il terzo e ultimo appuntamento è fissato per sabato 4 marzo, sempre alle 17, e si tratta di Sapiens, di Principio Attivo Teatro, dai 6 anni.

Per conoscere il programma completo 2023 di tutti i teatri della regione aderenti al progetto è possibile consultare il sito: https://www.ater.emr.it/it/progetti-speciali/sciroppo-di-teatro-2023

Chiara Sorrentino