Quale futuro per lo Spazio Giovani Mac’é e il Circolo Culturale Mattatoyo?

Dopo un periodo difficile, come quello segnato dalla pandemia, caratterizzato dal distanziamento sociale e dall’indebolirsi delle relazioni interpersonali, il Tavolo Vez (tavolo di incontro per associazioni giovanili di Carpi) ha proposto di riflettere sulla vision e sulla mission dei due spazi d’aggregazione giovanili di Carpi. Se ne parlerà venerdì 27 gennaio e sabato 28 gennaio.

0
493
Circolo Culturale Mattatoyo

Dopo un periodo difficile, come quello segnato dalla pandemia, caratterizzato dal distanziamento sociale e dall’indebolirsi delle relazioni interpersonali, il Tavolo Vez (tavolo di incontro per associazioni giovanili di Carpi) ha proposto di riflettere sulla vision e sulla mission degli spazi d’aggregazione giovanili di Carpi (Spazio Giovani Mac’é! e Circolo Culturale Mattatoyo) al fine di portarvi maggiore partecipazione, allineando l’impegno di tutte le realtà e le persone che li frequentano per raggiungere le aspirazioni condivise e immaginare un percorso per gli anni a venire. A tal fine saranno proposti una serie di incontri che si svolgeranno grazie all’aiuto di una facilitatrice della rete La Prossima cultura. Durante gli incontri saranno coinvolti utenti, associazioni, volontarie e volontari che vivono gli spazi, con l’intento di partire dalle loro idee per dare vita a un sogno condiviso. Il primo incontro, che si terrà venerdì 27 gennaio, alle 16, presso lo Spazio Giovani Mac’é!, è il laboratorio Conosci Immagina Sogna!, rivolto alle ragazze e ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni, che si propone di creare un momento di incontro per parlare del Mac’é! con chi lo vive ogni giorno: idee per nuovi progetti e attività da vivere insieme. A conclusione si svolgerà una merenda insieme. 

Alle 18 sempre c/o lo Spazio Giovani Mac’é! si terrà la seconda parte del laboratorio rivolto e pensato per associazioni, singoli e amici dello Spazio, i focus saranno la condivisione di vision, mission e il desiderio di immaginare progetti futuri (come ad esempio attività ed iniziative da offrire alle ragazze e ai ragazzi che lo frequentano). A seguire un aperitivo. 

Sabato 28 gennaio invece, dalle 16 alle 20, si terrà presso il Circolo Culturale Mattatoyo in Via R. Pio 4 il secondo appuntamento. Lo spazio del Mattatoyo negli ultimi mesi è autogestito da un collettivo di persone che, in forma volontaria, hanno deciso di mantenere aperto il Circolo. 

Era dai primi anni 2000 che lo spazio non rimaneva aperto con un puro interesse culturale. Entusiasta del risultato, il gruppo di ragazzi che sta mantenendo lo spazio aperto ha accettato, su spinta del Tavolo Vez, di raccogliere idee per generare nuove visioni: come vorremmo vivere il Mattatoyo in futuro? Che iniziative/attività ci immaginiamo? Consci della storia del Mattatoyo, il desiderio è quello di immaginare uno spazio in grado di rispondere alle sfide sociali che ci ritroviamo ad affrontare oggi come collettività.