Le imprese del fashion incontrano gli studenti del Vallauri

Mercoledì 18 gennaio, dalle 8.30 alle 10.30 si terrà, presso l’IPSIA Vallauri, un incontro tra imprese della moda e studenti sugli strumenti e le competenze più importanti per far crescere e migliorare la sostenibilità dei prodotti anche grazie agli strumenti innovativi per la modellazione 3D.

0
257

A scuola di sostenibilità e innovazione: dopo il corso-pilota di maglieria avviato lo scorso anno, a Carpi continua il percorso di collaborazione tra mondo della scuola, imprese e istituzioni per far dialogare sempre più e meglio il tessuto produttivo del territorio con i percorsi di formazione. A questo proposito, infatti, mercoledì 18 gennaio, dalle 8.30 alle 10.30 si terrà, presso l’IPSIA Vallauri, un incontro tra imprese della moda e studenti sugli strumenti e le competenze più importanti per far crescere e migliorare la sostenibilità dei prodotti anche grazie agli strumenti innovativi per la modellazione 3D.

A confrontarsi con i ragazzi saranno i rappresentanti di imprese che già utilizzano la tecnologia 3D nei propri processi produttivi:  Carlo Barbieri di Twinset, Gloria Trevisani di Crea Sì, Stefano Forti di Pretty Mode e Alberto Rossato di Prismatech. 

La mattinata vuol anche essere un’occasione per rilanciare, tra le aziende che ancora non hanno aderito, il percorso sul 3D e la sostenibilità promosso negli ultimi anni da Carpi Fashion System. Per agevolare la partecipazione di quante più imprese possibile, oltre alla presenza fisica è stato previsto anche un collegamento online, tramite la piattaforma Google Meet, cui ci si potrà collegare attraverso il seguente link: meet.google.com/wzk-kosv-vbo

L’iniziativa – promossa da Carpi Fashion System in collaborazione con l’Istituto Vallauri e realizzata con il supporto di Fondazione Democenter – è rivolta anche al personale docente degli istituti a indirizzo moda del territorio, ai referenti di Carpi Fashion System e alle imprese del comparto moda.

La partecipazione gratuita. Iscrizione obbligatoria al link https://bit.ly/3WDgQ8L

Per informazioni è possibile scrivere a v.matli@fondazionedemocenter.it o chiamare il numero 059.2058288.