Scuola Radice organizza un incontro a Correggio per proporre un modello scolastico differente

I fondatori e i docenti di Scuola Radice organizzano l’evento Conoscere, Educare, Apprendere - Dialogo sulla scuola per sperimentare un cambiamento possibile il 19 gennaio, alle 20,45, presso la Sala conferenze di Palazzo Principi a Correggio.

0
788

Scuola Radice è nata nel 2017 a Carpi da un gruppo di genitori e professionisti in ambito educativo come proposta di istruzione per bambini 6/11 anni. Gestita dall’Associazione di promozione sociale Radice APS, dall’A.S. 2022/2023 è iscritta al registro regionale delle scuole private non paritarie Emilia-Romagna. Per far conoscere ulteriormente questa realtà, dopo l’incontro a Carpi dello scorso 1° dicembre, i fondatori e i docenti organizzano l’evento Conoscere, Educare, Apprendere – Dialogo sulla scuola per sperimentare un cambiamento possibile il 19 gennaio, alle 20,45, presso la Sala conferenze di Palazzo Principi a Correggio. “Crediamo – spiegano – che l’intera comunità debba avere a cuore l’educazione e debba sentirsi responsabile dell’offerta formativa del proprio territorio, pretendendo e proteggendo una scuola di qualità. Impegnarsi per innalzare il livello di qualità nella formazione è per noi importante tanto quanto preoccuparsi dell’ambiente e della diffusione di una cultura della sostenibilità. Sentiamo la necessità di rilanciare nuove consapevolezze sui vantaggi dello stare all’aperto: ricchezza di opportunità, pluralità di presenze e trasformazioni, scoperta di nuovi equilibri e movimenti, risveglio dei sensi, incontro con il rischio e la lentezza, in un dialogo continuo tra arte, scienza, poesia, matematica, sentimenti e salute. Stare in natura invita a un’educazione allo sguardo su di sé e sull’altro predisponendo i bambini all’ascolto e al rispetto. E di questo vorremmo poter parlare anche a Correggio”.