Il Pilone Matteo Nocera convocato come esordiente dalla Nazionale di Rugby

Matteo Nocera, sbocciato nel Rugby Carpi, è stato convocato come esordiente dal commissario tecnico Kieran Crowley per il raduno di preparazione in vista del prossimo Sei Nazioni, che per gli azzurri inizierà il 5 febbraio contro la Francia allo stadio Olimpico di Roma.

0
600

La storia rugbistica modenese si arricchisce di un nuovo nazionale, Matteo Nocera è infatti stato convocato come esordiente dal commissario tecnico della Nazionale Italiana di Rugby, Kieran Crowley, per il raduno di preparazione in vista del prossimo Sei Nazioni, che per gli azzurri inizierà il 5 febbraio contro la Francia allo stadio Olimpico di Roma.

Pilone destro di 126 chili per 1 metro e 94 centimetri, la presenza di Nocera si nota immediatamente. 

Classe 1999, ha iniziato a giocare nel Rugby Carpi dove per la prima volta ha sperimentato i placcaggi, punto di forza di Nocera, per poi passare al Rugby Modena, storica società cittadina. 

“Il rugby, finché ce la fai lo giochi, finché vivi lo ricordi” è questa la frase che campeggia sotto una foto del profilo Instagram che ritrae Matteo Nocera proprio con la maglia del Modena. 

Il ragazzo, che attualmente milita nelle fila delle Zebre di Parma società dello United Rugby Championship, campionato che raduna squadre italiane, irlandesi, scozzesi, gallesi e sudafricane, è rimasto indissolubilmente legato alla città che lo ha lanciato sportivamente.