WamGroup, la formazione in azienda come investimento su presente e futuro

Al secondo corso di saldatura hanno preso parte 8 addetti e 4 sono già stati assunti nella sede di Ponte Motta.

0
1224

Da sempre la formazione ha un valore fondamentale per WAMGROUP e proprio in quest’ottica a settembre è stata creata la Welding Academy di Wam Industriale. La Welding Academy è una scuola di saldatura altamente qualificante che si propone di valorizzare risorse interne a WAMGROUP e anche corsisti esterni che possono poi essere inseriti o reinseriti nel mondo del lavoro. Al secondo corso di saldatura, appena concluso, hanno preso parte otto corsisti residenti nella Bassa Modenese che hanno gratuitamente frequentato tre settimane di formazione per un totale di 120 ore. A fine corso, un corso che ha rappresentato anche un test importante per ottimizzare ulteriormente la Welding Academy, quattro addetti sono stati assunti direttamente da WAMGROUP e hanno iniziato il loro percorso lavorativo nella sede di Ponte Motta di Cavezzo. A breve inizierà un nuovo corso, sempre a numero limitato, dedicato alla formazione di risorse interne all’azienda che potranno specializzarsi sulla saldatura.

“Per gestire la crescita aziendale prevista nei prossimi anni – spiega Nicola Manzali, CEO di WAM Industriale – oltre agli investimenti in termini di spazi (nuovi edifici industriali) e di macchine di processo (automatiche o semiautomatiche) con le tecnologie di ultima generazione, abbiamo parallelamente la necessità di accrescere numericamente il personale interno addetto ai processi produttivi. Stante le enormi difficoltà del periodo a trovare personale di officina qualificato (soprattutto nell’ambito della saldatura, uno dei nostri processi più importanti) abbiamo pensato di istituire una scuola interna. Ad un mese dall’inaugurazione della Welding Academy, così abbiamo chiamato la nostra scuola per saldatori – prosegue Manzali – abbiamo già realizzato due sessioni formative. La formazione è strutturata in base ad un programma specifico di lavoro suddiviso in due sezioni: quella teorica in aula e quella pratica in fabbrica nell’area dedicata alla Welding Academy. Al termine delle due sessioni – conclude Manzali-, le persone hanno acquisito le tecniche di base della saldatura manuale di acciaio al carbonio e acciaio inox e hanno potuto prendere parte alle selezioni per essere assunti con il ruolo di saldatore qualificato WAM”.