In auto con 48 grammi di hashish: fermato a Carpi per un controllo e arrestato dalla Polizia

La Polizia di Stato ha arrestato un cittadino italiano di 43 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio.

0
780

Nella mattinata dell’8 gennaio, una Volante ha fermato in via Fedro un’autovettura. Il conducente si è mostrato da subito particolarmente agitato e dall’abitacolo usciva un forte odore di hashish. Nel corso dell’ispezione, gli agenti del commissariato hanno rinvenuto all’interno di una borsa un involucro di con 29,62 grammi di hashish, due contenitori in plastica, contenenti rispettivamente 12 grammi e 7,23 grammi di hashish, oltre a 290 euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio.

La perquisizione è poi continuata presso il domicilio dell’uomo dove i poliziotti hanno trovato nella camera da letto un bilancino di precisione e un coltello da cucina verosimilmente utilizzato per suddividere la sostanza stupefacente in quanto sulla lama erano presenti tracce della stessa. L’uomo, un cittadino italiano di 43 anni, è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio.