Torna Domeniche INCarpi, tra arte, scienza e laboratori

Nuovo anno, stesse buone abitudini: l’8 gennaio tornano le Domeniche INCarpi, l’iniziativa con cui, la prima domenica del mese, gli Istituti culturali comunali propongono aperture straordinarie e iniziative per tutti i gusti e tutte le età.

0
333

Nuovo anno, stesse buone abitudini: l’8 gennaio tornano le Domeniche INCarpi, l’iniziativa con cui, la prima domenica del mese, gli Istituti culturali comunali propongono aperture straordinarie e iniziative per tutti i gusti e tutte le età.

MUSEI – Come tradizione, ingresso gratuito dalle ore 10 alle 18. All’interno sono visitabili tre mostre: Solo la maglia – La tradizione tessile a Carpi nelle fotografie di Ferdinando Scianna (con visita guidata alle ore 16), L’eterno ritorno – Al di là del bene e del male e la XX Biennale della Xilografia. Per la visita guidata alla mostra di Scianna ci sono ancora gli ultimi posti disponibili (prenotazione obbligatoria sul sito: www.comune.carpi.mo.it/prenota-eventi/museipalazzopio-visiteguidate).

BAMBINI E RAGAZZI – Aperture straordinarie (dalle 15 alle 19) anche per la ludoteca Il Castello dei Ragazzi e per la biblioteca Il falco magico che, dalle 15:30, propone Ricomincio dal 2023” l’ultimo appuntamento della rassegna natalizia che vedrà i bambini impegnati nella realizzazione del tradizionale calendario da personalizzare con foto, immagini e decorazioni. Partecipazione libera senza obbligo di prenotazione.

BIBLIOTECA – Apertura straordinaria della Biblioteca Loria, dalle ore 15 alle 19. Alle ore 18, con ingresso gratuito, in Auditorium è previsto l’incontro con la biologa Alessia Ciarrocchi sul tema Medicina personalizzata o medicina di previsione? Come lo studio del genoma ha cambiato l’approccio e la gestione del paziente: si tratta dell’appuntamento conclusivo della rassegna Domeniche in Scienza curata da Alfonso Cornia.