Lorenzo Mora è d’argento!

L’atleta 24enne del gruppo sportivo delle Fiamme Rosse e Amici del nuoto VVFF Modena ha fermato il cronometro a 49.04, polverizzando il record italiano e conquistando un bellissimo secondo posto.

0
634

Il campione carpigiano del nuoto Lorenzo Mora ha appena disputato la finale dei 100 dorso, conquistata col suo secondo miglior crono di sempre in vasca corta, ai Mondiali di Melbourne (Australia). 

L’atleta 24enne del gruppo sportivo delle Fiamme Rosse e Amici del nuoto VVFF Modena ha fermato il cronometro a 49.04, polverizzando il record italiano e conquistando un bellissimo secondo posto. Solo Ryan Murphy riesce a far meglio, salendo sul gradino più alto del podio, mentre terzo arriva l’australiano Isaac Alan Cooper.

“Ho fatto un arrivo terribile ma non ne avevo più. Sono molto felice di questo argento che peraltro arriva dopo quello della staffetta. Rispetto al mondiale dell’anno scorso – ha spiegato Lorenzo Mora ai microfoni di Rai Sport – dove provavo un misto tra sorpresa e riconoscimento del lavoro fatto per anni, ora c’è la consapevolezza. Una consapevolezza che non deve sfociare in fierezza, né in presunzione né, tantomeno, in spavalderia: mi sto facendo il mazzo da 20 anni e ho la possibilità di fare bene e quindi scendo in acqua con la voglia di non sprecare il mio tempo e togliermi delle soddisfazioni”.