Greg tra i protagonisti dei Mondiali di Melbourne

Gregorio Paltrinieri, la stella della nazionale italiana di nuoto, commenta da Melbourne la nuova avventura azzurra, i mondiali in vasca corta al via da stanotte.

0
538

“I Mondiali di Melbourne? L’Italia è una delle nazionali più forti, siamo molto eclettici e competitivi. Non mi aspetto nulla di meno rispetto a quanto visto ai Mondiali in vasca lunga di Budapest e agli Europei di Roma”, commenta il campione carpigiano Gregorio Paltrinieri. La stella della nazionale italiana di nuoto commenta da Melbourne la nuova avventura azzurra, i mondiali in vasca corta al via da stanotte. “Dopo un’estate piena di successi mi sono preso un periodo di stacco di tre-quattro mesi, un ultimo break prima della prossima stagione e i Mondiali di Fukuoka. I 1.500 metri in vasca corta? Sono una gara diversa, col doppio delle vasche. Io ho anche detenuto il record del mondo  – conclude Gregorio – ma nulla è scontato”.