Espulso nel 2018, fa rientro in Italia ma finisce di nuovo in manette a Carpi

Nel pomeriggio del 1° novembre, la Polizia di Stato di Carpi ha arrestato in centro storico uno straniero di 29 anni, irregolare sul territorio nazionale e già espulso nel 2018.

0
699

Nel pomeriggio del 1° novembre, la Polizia di Stato di Carpi ha arrestato uno straniero di 29 anni, irregolare sul territorio nazionale e già espulso nel 2018.

Fermato per un controllo in centro storico, è stato accompagnato in Commissariato poiché privo di documenti di riconoscimento ed è emerso che l’uomo era stato espulso con accompagnamento alla frontiera ad opera di personale della Questura di Torino nell’agosto 2018 e che nonostante ciò aveva fatto rientro in Italia prima dei cinque anni previsti.

All’esito di convalida dell’arresto, avvenuta ieri mattina, oggi è stato accompagnato presso il CPR di Potenza da dove verrà espulso dal territorio nazionale.