La sicurezza a Carpi arriva in Parlamento, De Maria chiede più agenti

Il tema della sicurezza nella nostra città, dopo le numerose e violente risse che si sono verificate, è tornato fortemente alla ribalta della cronaca e ora è giunto sino in Parlamento. Il deputato Andrea De Maria (PD) ha presentato un’interrogazione parlamentare per chiedere al Ministero degli Interni di rafforzare gli Organici delle Forze dell'Ordine a Carpi.

0
369

Il tema della sicurezza nella nostra città, dopo le numerose e violente risse che si sono verificate, è tornato fortemente alla ribalta della cronaca e ora è giunto sino in Parlamento.

Il deputato Andrea De Maria (PD) ha infatti presentato nella giornata di ieri, in occasione del voto di fiducia al nuovo Governo alla Camera, un’interrogazione parlamentare per chiedere al Ministero degli Interni di rafforzare gli Organici delle Forze dell’Ordine a Carpi. 

“L’esigenza di un rafforzamento di organico delle Forze dell’ordine a Carpi e della dotazione di più mezzi, è una priorità del territorio, – spiega De Maria – per garantire il diritto alla sicurezza dei cittadini. Questo aumento, oltre ad affrontare una crescente complessità sociale, permetterebbe al Commissariato di pubblica sicurezza di raggiungere le caratteristiche di un presidio di secondo livello, adeguato alle dimensioni demografiche e di ricchezza del tessuto economico di Carpi. L’Amministrazione comunale ha avviato da tempo una iniziativa istituzionale in merito rivolta alla Prefettura. Ho presentato una interrogazione al Ministro dell’ Interno, per chiedere che il Ministero si attivi in questa direzione”.