Controlli anticrimine: pattugliamenti in centro, nei parchi e in stazione

138 le persone identificate, di cui 20 cittadini stranieri, e 51 i veicoli controllati. Verifiche, estese agli avventori, presso due esercizi commerciali.

0
381

Proseguono  a Carpi i controlli anticrimine finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori, dello spaccio di sostanze stupefacenti, dell’immigrazione clandestina e dei reati connessi ad aggregazioni giovanili moleste.

L’attività è stata svolta ieri mattina da personale del Commissariato di Polizia di Stato, unitamente alla Polizia Locale dell’Unione Terre d’Argine, con il rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato.

Le zone interessate dal servizio sono state il centro storico, tutta l’area che insiste sulla Stazione Ferroviaria e i parchi cittadini, tra cui quelli di via Peruzzi, via Fassi, via Benassi, via Giotto, via Meloni di Quartirolo, via Alghisi (Foro Boario), piazzale delle Piscine, il parco della Resistenza e delle Rimembranze, parco Berlinguer e III Febbraio, Parco Ospedale e Lago di Bolsena.

Effettuati pattugliamenti anche appiedati nelle zone di interesse e predisposti 6 posti di controllo ad hoc per il monitoraggio dei flussi veicolari in ingresso e uscita dalla città.

138 le persone identificate, di cui 20 cittadini stranieri, e 51 i veicoli controllati. Verifiche, estese agli avventori, presso due esercizi commerciali.