Torna la Fiera di San Luca a Correggio

Sabato 15 e domenica 16 ottobre, si rinnova l’appuntamento con Correggio in autunno.

0
677

Sabato 15 e domenica 16 ottobre si rinnova l’appuntamento con Correggio in autunno, l’attesa Fiera di San Luca promossa da Comune di Correggio e Pro Loco Correggio: come da tradizione sarà caratterizzata dai temi e dai colori legati all’autunno, al mondo contadino e alla valorizzazione dei prodotti agricoli ed enogastronomici della tradizione reggiana. Il programma degli eventi vedrà il centro storico di Correggio suddiviso in varie zone tematiche: La piazza del gusto, La piazza delle tradizioni, La piazza dei sapori, La piazza del vino ospiteranno, infatti, mercatini, mostre e lo street food di qualità di Gusto in the road.

Tra gli appuntamenti, si segnalano, sabato 15 ottobre, le inaugurazioni di due mostre, allestite a Palazzo dei Principi: alle 15,30, in Sala Putti apre Noi donne. Una lunga storia, mostra di copertine della rivista Noi donne 8 marzo, dalle edizioni “clandestine” al 1970, a cura del coordinamento Donne SPI-CGIL Correggio. All’inaugurazione intervengono Gabriele Gavazzi, sub-commissario vicario del Comune di Correggio, Marinella Casali, responsabile Coordinamento provinciale donne SPI-CGIL, e Costanza Fanelli, responsabile dell’archivio digitale del periodico Noi donne. Alle 16, inaugurazione per Nello spirito del Correggio, mostra di incisioni allestita nella Galleria Espositiva del Museo Il Correggio, a cura di ALI – Associazione Liberi Incisori, alla presenza di Gabriele Gavazzi, sub-commissario vicario del Comune di Correggio, e dell’Onorevole Ilenia Malavasi, con interventi di Gabriele Fabbrici, ex direttore del Museo Il Correggio, Giuseppe Adani, storico dell’arte, Marco Fiori e Marzio Dall’Acqua, di ALI.

Alle 16,30 il tradizionale concerto offerto dalla Banda cittadina L. Asioli, con partenza in piazzale Carducci e successive esibizioni in corso Mazzini e a Porta Reggio. Denso di iniziative anche il programma di domenica 16 ottobre, che vede anche l’atteso appuntamento con la 33esima edizione del Raccontavino, gara di produttori di vino secondo le antiche usanze.  Ovviamente, non mancheranno, come di consueto, i mercatini, gli appuntamenti e salotti enogastronomici e le visite guidate alla Tore Civica.