Il Lions Club Alberto Pio rinnova il suo impegno verso scuola e sociale

Con l’abituale impegno che contraddistingue il club, le socie porranno l’attenzione alle tante richieste che vengono dal territorio, al sociale e alla scuola in primis. Mettendo in primo piano un aiuto alle Marche duramente colpite a settembre dalle alluvioni che hanno portato morte e distruzione.

0
628

Venerdì 7 ottobre, presso il ristorante L’Anatra, si è tenuta la serata di apertura dell’anno  2022/2023 del Lions Club Alberto Pio a cui hanno partecipato il governatore del Distretto 108Tb Cristian Bertolini, in rappresentanza del sindaco di Carpi l’assessore Mariella Lugli, il presidente del consiglio dell’Unione Terre d’Argine Mauro D’ Orazi, il Presidente dell’ottava zona Andrea Ciroldi e tutti i presidenti dei club lions e Leo dell’ottava zona e la presidente del Rotary Club Carpi, Marica Mestieri. 

La presidente Anna Bulgarelli, alla sua seconda esperienza, ha ringraziato i numerosi ospiti presenti e le socie del sodalizio che le hanno rinnovato la loro fiducia. La presidente ha illustrato i programmi e i progetti in calendario per l’anno che sta iniziando. Con l’abituale  impegno che contraddistingue il club, le socie porranno l’attenzione alle tante richieste che vengono dal territorio, al sociale e alla scuola in primis. Mettendo in primo piano un aiuto alle Marche duramente colpite a settembre dalle alluvioni che hanno portato morte e distruzione.  Il Lions Club Alberto Pio, è  impegnato nell’organizzazione delle tradizionali raccolte fondi che  permetteranno di realizzare i services e le devoluzioni  che sono in programma. Il club continuerà a sostenere i temi distrettuali e internazionali come: raccolta degli occhiali usati, poster per la pace, cani guida dei lions, progetto Martina. Sono in calendario iniziative e meeting a carattere culturale, in collaborazione con  la scrittrice Elena Loewenthal e il professor Pietro Marmiroli. 

Dopo i saluti e l’illustrazione dei programmi, la presidente ha lasciato la parola al governatore e alle autorità civili presenti. Tutti hanno sottolineato il lavoro importante che da tanti anni il Lions club Alberto Pio svolge sul territorio, una ricchezza di impegno e di energie fondamentali per molte associazioni. La serata si è svolta in un’atmosfera piacevole, di amicizia e serenità. Un augurio di buon lavoro ad Anna Bulgarelli e a tutte le socie per una buona annata lionistica. La presidente ha concluso ricordando il motto del governatore, come ispirazione per tutte le socie: “serviamo con entusiasmo e divertendoci”. Che sia veramente di buon auspicio.