Una giornata Sopra le righe con la Scuderia A-Team di Rovereto

Autismo e motori, grande successo per l’iniziativa Coopiloti sopra le Righe a Rovereto.

0
792

Una giornata davvero speciale quella di sabato 1° ottobre quando presso l’area Multiverso di Rovereto la scuderia di casa A-Team, squadra composta da sette professionisti uniti dalla passione per i motori e l’adrenalina, in collaborazione con l’associazione Sopra le Righe – Dentro l’autismo ha organizzato l’iniziativa Coopiloti sopra le Righe.

La kermesse ideata dai componenti della scuderia di stanza alla Polisportiva Roveretana ha portato circa una settantina di giovani affetti da disturbi dello spettro autistico a sedere a fianco dei piloti: con tanto di casco e cinture a cinque punti, i ragazzi di Sopra le righe hanno vissuto un giorno da navigatori su vere auto da rally amatoriali, provando il brivido di qualcosa di nuovo girando in pista tra accelerate, curve e frenate.

Tra gonfiabili, battesimi della sella, truccabimbi e buon cibo, i piloti dell’A-Team, unitamente a quelli dei team Batman, Fuoricontrollo, Rust&Mang e Berchicci con la bmw Drifting, si sono cimentati in una esibizione con le auto da rally insieme ai ragazzi. Un’emozione che non dimenticheranno.