Via Pola, cresce la rabbia dei residenti: troppi gli ubriachi al parco

Crescono la rabbia e la frustrazione tra i residenti di via Pola e, in particolare, di coloro che da anni convivono con gli schiamazzi degli ubriachi che ogni sera bivaccano nell’antistante area verde.

0
1573

Crescono la rabbia e la frustrazione tra i residenti di via Pola e, in particolare, di coloro che da anni convivono con gli schiamazzi degli ubriachi che ogni sera bivaccano nell’antistante area verde. I soliti noti arrivano già a partire dal tardo pomeriggio e si intrattengono per ore sulle panchine bevendo alcolici comprati pochi passi più avanti. Le loro grida disturbano e la loro presenza allontana dal parchetto tante famiglie con bambini che in queste torride serate vorrebbero trascorrere un poco di tempo nel verde.

Non è raro che intervengano le Forze dell’ordine per disperdere il capannello di uomini e per sedare qualche animo o, come ieri sera, i sanitari del 118 per soccorrere qualcuno che si è sentito male. Un problema annoso, comune anche ad altri parchi cittadini. Certo una controllata ai negozi che rivendono cibo e alcolici aiuterebbe.

J.B.