Rimosso il dehor dell’ex bar Roma

La struttura nel corso dei mesi era diventata luogo di bivacchi e degrado e commercianti e residenti ne avevano chiesto a gran voce la rimozione.

0
734

Rimosso il dehor dell’ex bar Roma, chiuso dopo il fallimento della proprietà. La struttura nel corso dei mesi era diventata luogo di bivacchi e degrado e commercianti e residenti ne avevano chiesto a gran voce lo smantellamento.

Dopo gli appelli all’Amministrazione Comunale e una mozione del gruppo consiliare Fratelli d’Italia che peraltro verrà discussa ormai fuori tempo massimo giovedì 28 in Consiglio Comunale, l’ingresso al dehor era stato chiuso per evitare utilizzi impropri della struttura. Poi, finalmente, ieri, è stato smontato e ora il Rialzato è sgombro.

“Come avevamo annunciato – spiega il vice sindaco Stefania Gasparini –  il dehor è stato smantellato al termine della prima fase del percorso del fallimento del Bar Roma. Ringrazio il curatore fallimentare che ha sempre collaborato con l’amministrazione. Spero che il bar possa al più presto ritrovare vita”.