L’area verde di via Magra a Fossoli compenserà le emissioni di co2 del nuovo impianto di Aimag

Ad occuparsi della cura, dell’innaffiamento, della manutenzione e della pulizia dell’area è il personale della Coop Nazareno a cui Aimag ha affidato l’incarico

0
562

Nel novembre dello scorso anno sono iniziate le prime lavorazioni, terminate a marzo, sull’area di 5.500 metri quadrati in via Magra prolungamento di via Mar Nero a Fossoli dietro alla Polisportiva Fossolese e dove, un tempo, c’era la pista da cross: quest’iniziativa verde è stata realizzata da Aimag come opera di compensazione della nuova piattaforma per il trattamento dei rifiuti liquidi autorizzata dalla Regione Emilia Romagna che ha contestualmente disposto la realizzazione dell’area verde per compensare le emissioni di anidride carbonica che deriveranno dal nuovo impianto di via Bertuzza quando verrà completato.

Aimag si è fatta carico dell’impianto di irrigazione e della piantumazione di 388 alberi e 165 arbusti nell’area di proprietà comunale e si impegnerà della gestione e manutenzione per i prossimi tre anni al termine del quali restituirà l’area verde, che sarà in grado di assorbire 300 chili di co2 all’anno, al Comune di Carpi.

Ad occuparsi della cura, dell’innaffiamento, della manutenzione e della pulizia dell’area è il personale della Coop Nazareno a cui Aimag ha affidato l’incarico: soprattutto in questo periodo di grande siccità li si vede al lavoro nelle prime ore del mattino e con grande passione cercano di fare del loro meglio.

S.G.