I Flexus raccontano la storia del rock a Concordia

Oggi, giovedì 7 luglio nuovo appuntamento con la rassegna estiva Concordia sotto le stelle. Sul palco di Piazza Gina Borellini, alle 21,15, si esibisce la band carpigiana Flexus.

0
398

Giovedì 7 luglio nuovo appuntamento con la rassegna estiva Concordia sotto le stelle. Sul palco di Piazza Gina Borellini, alle 21,15, si esibisce la band carpigiana Flexus composta da Gianluca Magnani (voce, chitarre elettriche, chitarre acustiche, armonica), Daniele Brignone (basso elettrico, basso primitivo, cori) ed Enrico Sartori (batteria,

washboard, cori). I Flexus accompagneranno il pubblico in un itinerario musicale raccontato e suonato interamente dal vivo, partendo dalle radici del blues americano di inizio secolo e attraversando cinquant’anni di cambiamenti musicali, culturali e sociali, senza tralasciare aneddoti e curiosità.

Saranno inoltre rievocate fedelmente con la strumentazione originale le sonorità risalenti ai vari periodi storici affrontati, in un viaggio che tocca fra gli altri: Bessie Smith, Robert Johnson, Glenn Miller, Bill Haley, Elvis Presley, Chuck Berry, Adriano Celentano, The Beatles, Bob Dylan, Jimy Hendrix, The Rolling Stones, The Doors, Pink Floyd. In simultanea, alle spalle dei musicisti, saranno proiettate immagini inerenti gli artisti e, in alcuni casi, le traduzioni dei testi. Viene inoltre proposto l’ascolto di alcuni dischi in vinile originali del periodo utilizzando un grammofono e un giradischi per illustrare i metodi di fruizione della musica in un passato non troppo lontano.

L’ingresso libero.