“Essere utili nel rispondere ai bisogni della cittadinanza è un piacere e un dovere per noi”

Le socie del Lions Club Alberto Pio di Carpi hanno consegnato questa mattina, 4 luglio, una sedia/doccia al Care Residence Isa Bertolini. Una donazione preziosa, spiegano i coordinatori del centro diurno Emanuela Vecchi e Claudio Sala, per favorire l’igiene quotidiana degli ospiti.

0
707

Le socie del Lions Club Alberto Pio di Carpi hanno consegnato questa mattina, 4 luglio, una sedia/doccia al Care Residence Isa Bertolini. Una donazione preziosa, spiegano i coordinatori del centro diurno Emanuela Vecchi e Claudio Sala, per favorire l’igiene quotidiana degli ospiti. La sedia, tecnologicamente avanzata, consente infatti di abbassarsi e alzarsi per facilitare la salita dell’anziano ancora parzialmente autosufficiente e al contempo di favorire il lavoro dell’operatore. E’ la seconda attrezzatura di questo tipo che il Lions A. Pio dona alla città, la prima era stata infatti consegnata alla Tenente Marchi. “Essere utili nel rispondere ai bisogni della cittadinanza è un piacere e un dovere per noi”, spiega la presidente uscente del sodalizio Anna Bulgarelli. 

Il Care Residence, che ospita già gli anziani dei due centri diurni che lì hanno trovato una nuova sede, è ora in attesa degli occupanti dei vari appartamenti protetti: “il bando – spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Tamara Calzolari – è uscito e stiamo raccogliendo le domande. I criteri premianti sono l’essere residenti nel Comune di Carpi, l’aver superato i 65 anni di età ed essere disposti alla coabitazione”.

J.B.