Una nuova avventura per Vincenzo Spadafino

“Ristorazione e cultura del buon bere vanno di pari passo - spiega Vincenzo Spadafino, storico gestore del Caffè del Teatro di Carpi - per cui abbiamo deciso di estendere l’offerta del nostro ristorante a Milano Marittima affidando il dopo-cena a dei professionisti della cocktaileria”.

0
1369
Vincenzo Spadafino

Dal primo luglio, tutti i venerdì sera, il Ristorante Spadafino di Milano Marittima diventa anche long-drink bar, un nuovo esclusivo progetto in collaborazione con la Raro Srl Officina del Vino, una giovane realtà nel campo della selezione e distribuzione di liquori e distillati di Forlì che ha nella ricerca della massima qualità e nella valorizzazione del territorio i suoi punti di forza. 

Il progetto è affidato al quotato barman milanese Matteo Eusebi: è stato lui a preparare, per il progetto Spadafino post-dinner, una drink-list innovativa, selezionando alcuni grandi classici della cocktaileria internazionale e rivisitandoli con prodotti distillati top-quality. 

“Ristorazione e cultura del buon bere vanno di pari passo – spiega Vincenzo Spadafino, storico gestore del Caffè del Teatro di Carpi – per cui abbiamo deciso di estendere la nostra offerta affidando il dopo-cena a dei professionisti della cocktaileria. L’obiettivo è quello di rendere Spadafino Restaurant un luogo vivibile in tutte le ore della giornata, compreso anche il dopo cena quando, dopo aver degustato un menù particolarmente curato, il cliente ha il diritto di concludere la serata con un buon sigaro e un drink di pari livello”.