Estate Open Air 2022, al via la stagione estiva di Soliera

Si parte oggi, mercoledì 8 giugno, alle 21, col poeta Franco Arminio al parco della Resistenza.

0
411
Franco Arminio

Si chiama Estate Open Air il calendario di iniziative per i mesi estivi predisposto dal Comune di Soliera e dalla Fondazione Campori, di concerto con le associazioni del territorio e con il sostegno della Fondazione CrCarpi. Luogo di riferimento è il parco della Resistenza dove domani sera mercoledì 8 giugno alle 21 Franco Arminio inaugura la Festa del Racconto con “Terrascritta”. Per il poeta e paesologo campano quella di Soliera è la prima tappa di un corposo tour su e giù per la penisola, dopo una convalescenza post-Covid. Gli appuntamenti solieresi della Festa del racconto proseguono sempre al parco giovedì 9 giugno alle 18 con “Rodari in valigia”, uno spettacolo del Teatro dell’Orsa con Lucia Donadio e Chiara Ticini, venerdì 10 giugno alle 20.30  con “Le parole per fiorire”, una conversazione con Andrea Colamedici e Maura Gancitano (Tlon Filosofia), infine sabato 11 giugno alle 21 con una conversazione con Roberto Galaverni intorno a “Beppe Fenoglio, uno scrittore in rivolta”, in collaborazione con l’Università della Libera età Natalia Ginzburg di Soliera.

Il parco della Resistenza propone anche le attività della ludoteca Ludò e dello Spazio Giovani Reset. Al centro del parco una casetta di legno e un palco ospitano attività e spettacoli per bambini e ragazzi fino a 18 anni e per le loro famiglie.

Tra gli appuntamenti da segnalare, martedì 14 giugno alle 18 lo spettacolo “Teatro dei piedi” di e con Veronica Gonzales, il 16 giugno “Tell me a tale! Letture e giochi in lingua inglese”, alle 17 per bambini da 3 a 5 anni, alle 18 per bambini da 6 a 8 anni. (Prenotazione obbligatoria chiamando al numero 059.568585 o scrivendo a  biblioteca@fondazionecampori.it – Posti limitati). E ancora martedì 21 giugno alle 18 lo spettacolo di burattini“Vincent e la casa gialla” di The puppet house, il 23 giugno alle 18 “Le quattro stagioni”, una narrazione a cura di Pina Irace, il 28 giugno alle 18 “Munuscolo”, uno spettacolo di e con Matteo Carnevali e Alessandra Crotti, infine il 30 giugno “La musica delle storie”, una narrazione con accompagnamento musicale a cura di Equilibri.

Lo Spazio Giovani Reset propone ulteriori attività extra, sempre nel mese di giugno: tornei di ping-pong (10 giugno), volano (17 giugno) e calcetto (24 giugno), una lezione di tiro con l’arco (9 giugno), una biciclettata sull’argine e cena insieme a Sozzigalli (14 giugno), una uscita al Paintball di Modena per ragazzi/e di 11-14 anni (16 giugno), un’uscita di montagnaterapia alla Pietra di Bismantova (21 giugno), una giornata in piscina (23 giugno) e una gita all’Acquapark di Caneva il 30 giugno.

Nel mese di luglio partiranno anche le proiezioni del cinema estivo nelle serate di lunedì e mercoledì.