Il sabato sera spostati con Taxi anch’io

A partire dal 1° luglio, fra le 22 del sabato e le 4 della domenica mattina, una corsa costerà quattro euro, indipendentemente dal tragitto e dal numero di passeggeri.

0
861

Il Comune rifinanzia con 30mila euro il progetto Taxi anch’io destinato ai giovani che la notte fra sabato e domenica scelgono di non usare auto private per spostarsi entro il territorio comunale: a partire dal 1° luglio, fra le 22 del sabato e le 4 della domenica mattina, una corsa costerà quattro euro, indipendentemente dal tragitto e dal numero di passeggeri. Un servizio rivolto a chi, fra i 14 e i 29 anni, possiede la tessera gratuita YoungER Card (ottenibile sul sito www.youngercard.it) e chiama il numero dedicato della centrale taxi.

Il contributo del Comune a chi verrà individuato come gestore, per assicurare il servizio e garantire la tariffa fissa all’utenza, sarà nella misura forfetaria di 230 euro a notte: erano 190 due anni fa, ma rincaro carburanti e inflazione hanno reso necessario l’aumento.