Le iniziative per i 50 anni del Club Giardino, si parte con la Corsa dei Leoni

Ad aprire le danze, domenica 22 maggio, sarà un appuntamento dedicato a tutti gli sportivi e agli amanti del benessere, ovvero la Corsa dei Leoni, la corsa non competitiva promossa insieme a Lions Club Carpi Host e Club 33, e la cui sesta edizione è finalizzata alla raccolta fondi per consentire all’associazione Sopra le righe, dentro l’autismo di acquistare mobili e arredi per la nuova sede concessagli gratuitamente dal Comune a Novi di Modena.

0
622
Da sinistra Angelo Sacchetti, Davide Bellei, Daniele Arletti, Vincenzo Pennacchioli e Roberto Andreoli

Il 2022 è l’anno dei festeggiamenti per i 50 anni del Club Giardino, il primo club di Carpi per numero di famiglie iscritte. Nato nel 1971, il Club rappresenta uno dei simboli della città, e per questo saranno molte le iniziative previste, spaziando tra sport, solidarietà, divertimento, cultura e arte.

“Sentiamo molto questo anniversario – commenta il presidente del Club Giardino, Daniele Arletti – e crediamo che le 50 candeline del Club rappresentino un anniversario anche per la città nel suo complesso. Non soltanto per l’altissimo numero di famiglie che ne fanno parte, ma anche perché a tantissimi altri è capitato almeno una volta di frequentare, anche da soci, gli spazi del Club, partecipando a una competizione sportiva, a un allenamento, a una sessione al Centro fitness, o ancora a uno dei tanti appuntamenti culturali promossi negli anni, siano essi corsi di arte e cultura o presentazioni di libri o conferenze sui temi più vari. Siamo orgogliosi di essere parte attiva della comunità, e di aprirci all’esterno in alcuni momenti speciali che vorremmo condividere con tutti. La storia del Giardino è, in fondo, indistricabile da quella di Carpi: è cresciuto con lei, ne ha condiviso gioie, ricchezze e paure. E, come la città, è ancora qui, e lo sarà per molti anni a venire. Almeno altri 50”.

Ad aprire le danze, domenica 22 maggio, sarà un appuntamento dedicato a tutti gli sportivi e agli amanti del benessere, ovvero la Corsa dei Leoni, la corsa non competitiva promossa insieme a Lions Club Carpi Host e Club 33, e la cui sesta edizione è finalizzata alla raccolta fondi per consentire all’associazione Sopra le righe, dentro l’autismo di acquistare mobili e arredi per la nuova sede concessagli gratuitamente dal Comune a Novi di Modena. La Corsa, cui ogni anno partecipano centinaia di persone, è ormai un appuntamento fisso e molto atteso per gli sportivi del territorio e non solo. Il ritrovo è a partire dalle 8 presso il Club Giardino, e si potrà scegliere tra due percorsi rispettivamente di 9 e 12 km. Mentre per i ‘giovani leoni’, da 0 a 14 anni, sono previsti percorsi da 1,5 km e 300 metri. Ai primi 400 partecipanti sarà donato un gadget commemorativo dell’evento, e saranno anche premiate le società sportive carpigiane partecipanti.

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno sarà poi la volta dell’Open rodeo, torneo di tennis maschile aperto ai giocatori di tutta Italia in base alla classifica. Gli incontri si disputeranno sui campi del Club, e la tre giorni vedrà la partecipazione di tennisti di livello, attratti, oltre che dalla competizione, anche dal montepremi di 2.000 euro per il vincitore, facendone un appuntamento imperdibile per tutti coloro che amino assistere a un incontro di tennis di livello.

Sabato 25 giugno sarà invece il momento del calcio, con il Memorial Robby Marchi, un appuntamento molto sentito, che coinvolgerà le due squadre del Club Giardino che affronteranno formazioni ospiti. 

Naturalmente non potrà mancare anche il Beach volley, che debutterà domenica 17 luglio con un torneo pomeridiano, mentre domenica 24 luglio sarà la volta di una serie di partite dimostrative, con due ospiti d’eccezione: i campioni della pallavolo Tai Aguero e Davide Bellini, madrina e padrino dell’evento. Sabato 30 luglio sarà poi la volta della Notte verde, un’occasione di festa in cui vivere il Club Giardino non solo di sera ma anche ‘in notturna’.

Si passerà poi a settembre, quando, domenica 11, sarà il momento della Festa del Socio, l’appuntamento principale per ritrovarsi e socializzare tra tutte le famiglie associate al Club. Ma non finisce qui: altro appuntamento molto importante, aperto a tutta la città, sarà giovedì 22 settembre, quando, presso il Teatro Comunale, si terrà una serata di gala per premiare alcune delle personalità che hanno dato lustro alla città nella sua storia recente, dagli sportivi agli esponenti della cultura, dello spettacolo. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con SGP Grandi Eventi, sarà realizzato con il patrocinio del Comune di Carpi.