ACI Carpi è la prima delegazione in Italia per il quinto anno consecutivo

ACI Carpi è la prima delegazione su oltre 1.500 presenti sul territorio nazionale nella classifica di ACI Italia stilata sulla base delle performance realizzate relativamente ai tesseramenti dell’anno 2021.

0
548
I dipendenti di Carpi

ACI Carpi è la prima delegazione su oltre 1.500 presenti sul territorio nazionale nella classifica di ACI Italia stilata sulla base delle performance realizzate relativamente ai tesseramenti dell’anno 2021. Nelle prime 56 posizioni ci sono ben 9 delegazioni di Aciservice Modena la società in house di ACI Modena (1^Carpi, 7^ Modena via Galilei, 15^ Sassuolo, 16^ Formigine, 22^ Modena via Emilia ovest, 36^ Vignola, 44^ Concordia sulla Secchia, 48^ Mirandola, 56^ Castelfranco Emilia).

 “Abbiamo raggiunto un risultato eccezionale – spiega Antonio Tempesta, amministratore unico Aciservice Modena – ottenuto grazie al confronto costante con il presidente Vincenzo Credi, con tutto il Consiglio Direttivo (Pietro Carlo Ferrario, Gino Montecchi, Massimo Melloni e Giancarlo Romoli) e con il direttore Simona Fanelli. Un ringraziamento va anche ai sempre presenti Marco Persiani e Daniele Carnessal e soprattutto, un grazie di vero cuore va ai dipendenti di Automobile Club Modena e ai dipendenti di Aciservice Modena per il lavoro svolto. Nonostante le tante problematiche legate al Covid hanno dimostrato di essere, assolutamente e indiscutibilmente dei numeri uno, per passione, competenza, capacità”.

 “In un anno difficile come è stato il 2021 la sede di Carpi è stata nuovamente eletta come miglior delegazione tra 1.500 sedi e in queste 1.500 totali abbiamo 9 sedi modenesi nelle prime 56 posizioni. E’ un risultato straordinario, che ci rende molto orgogliosi – aggiunge il direttore di ACI Modena, Simona Fanelli – che si concretizza grazie a scambi e confronti costanti con il nostro Consiglio Direttivo, con l’Amministratore Unico di Aciservice, sempre compatti e presenti, e con tutti i collaboratori AC Modena e Aciservice, che ringrazio per la disponibilità e professionalità dimostrata”

Le premiazioni verranno effettuate a Roma alla presenza di tutti i vertici nazionali di Aci e di tutte le 150 prime delegazioni d’Italia.