Campionati Italiani di street dance, buona la prima per Surya!

Nel primo weekend Surya ha partecipato con i suoi ballerini sia nel Campionato di Hip Hop, street dance che nei Campionati Italiani Breaking 2022. Conquistati un bronzo e un argento

0
484
Gruppo Hip Hop medaglia di bronzo

Si è conclusa la prima quattro giorni ufficiale dei Campionati Italiani 2022 della Federazione Italiana Danza Sportiva a Carrara e che dureranno fino al 5 giugno: previsti 15mila danzatori e oltre 100mila presenze. La presidente federale Laura Lunetta ha accolto sul parterre della Fiera di Carrara, il sindaco della città che ospita l’edizione dei Campionati, Francesco De Pasquale, per tagliate il nastro tricolore e annunciare l’apertura ufficiale della kermesse. Nel primo weekend Surya ha partecipato con i suoi ballerini sia nel Campionato di Hip Hop, street dance che nei Campionati Italiani Breaking 2022. Una medaglia di bronzo è arrivata nell’Hip Hop gruppi con la crew formata da: Agnese AscariElisa PeresViola FortiElisa VanziniValentina Filippi, Gaia Di MinicoOctavia Suveica su coreografia dell’insegnante Francesco Arena in arte Lazzy. Tutti i ragazzi hanno dato il massimo in una competizione che ha ormai un livello molto altro visto che il Breaking è la prima disciplina di Danza Sportiva che parteciperà alle Olimpiadi di Parigi 2024. Mentre arriva una medaglia d’argento per il gruppo dei boy Riccardo Cavani,  Francesco DavoliAndrea Messina, Sergio Messina nelle Crew vs crew, disciplina tipica del break dance.

Crew breaking medaglia d’argento

“Questi campionati – spiega Lazzy – sono stati condizionati da malattie sia durante la preparazione che negli ultimi giorni,  questo non ci ha permesso di portare tutte le crew e i duo che avevamo preparato; siamo dispiaciuti per i ragazzi che avevano lavorato bene preparandosi in vista di questo evento. Quest’anno è stato importante per ricominciare a costruire i gruppi nell’Hip Hop e nel Break dance, i ragazzi hanno entusiasmo e si applicano, queste manifestazioni saranno un importante gradino nella crescita di queste crew per il futuro. In questi giorni si aprono le iscrizioni al progetto Academy per il prossimo anno, tutti i ragazzi che hanno voglia di imparare e confrontarsi possono venire a provare. Gli allievi  ritenuti idonei tramite selezione  su basi fisico-tecnico-attitudinali e su basi motivazionali, saranno inseriti nel progetto”.