Cantina di Santa Croce star a Vinitaly

0
582

Nuovi riconoscimenti per la Cantina di Santa Croce di Carpi al Vinitaly di Verona, che si è chiuso dopo due anni di stop per pandemia. La cooperativa ha piazzato tre prodotti nella 5StarWines, la guida internazionale contenente l’elenco dei vini con almeno 90 punti su 100. A degustare e attribuire un voto in centesimi agli oltre 2mila vini partecipanti è stata una giuria di professionisti provenienti da tutto il mondo.  La Cantina di S. Croce ha conquistato 90 punti con due vini: il Lambrusco di Sorbara dop frizzante secco 2021 e il Lambrusco Salamino di Santa Croce dop frizzante secco 2021. 

La cooperativa è stata inserite anche in Wine without walls, la sezione 5StarWines dedicata ai vini certificati biologici, biodinamici o prodotti da aziende aderenti a protocolli e certificazioni di sostenibilità. Il Lambrusco Salamino di Santa Croce dop frizzante secco vino biologico Il Primo 2021 ha ottenuto 91 punti. Lo scopo di Wine Without Walls è diffondere la consapevolezza della viticoltura sostenibile, riconoscere e valorizzare a livello internazionale l’impegno dei produttori nell’agricoltura biodinamica, biologica e sostenibile, sia in vigna che in cantina.