Il Quadrifoglio in festa per i 100 anni di Maria

0
1312

Maria Besutti ha festeggiato il suo centesimo compleanno nel pomeriggio di giovedì 7 aprile insieme ai familiari, agli operatori della struttura Il Quadrifoglio dove è ospite dal settembre del 2020, al Sindaco Alberto Bellelli e al Vicario Generale Mons. Ermenegildo Manicardi. Nata nel 1922 a Rovereto sulla Secchia, Maria Besutti ha vissuto nell’azienda agricola di famiglia finché non si è sposata con Pietro Sala e con lui si è trasferita a Carpi dove ha lavorato come domestica per tutta la sua vita. Ama andare in bicicletta e finché ha potuto l’ha usata come unico mezzo per spostarsi in città. “Fisicamente è una roccia” afferma il figlio Viller Sala presente al Quadrifoglio insieme alla moglie e alla figlia Veronica, “per lei e per l’altra nipote Maria Grazia la mia mamma stravede. Vogliamo fare un grandissimo ringraziamento a tutto il personale del Quadrifoglio per il lavoro svolto nella cura di Maria e per la bellissima festa che hanno organizzato”.

E’ la prima occasione in cui la Casa Residenza per Anziani festeggia un compleanno dopo gli anni bui della pandemia, lontano dai parenti. Gli operatori hanno fatto di tutto per alleviare la solitudine degli anziani ospiti quando il Covid si è accanito su di loro. “Voglio ringraziare chi è in prima linea – ha detto il Sindaco Bellelli – perché è qui che si misura il grado di civiltà di una società”. Don Gildo Manicardi ha ricordato la sua infanzia a Fossoli quando i bambini passavano per le case il primo giorno dell’anno e recitavano la filastrocca: A sun gnu’ a der al boun Cap D’An! Ca Scampedi seint anni!Seint Ann e un de’! La bouna maan l’an viin a me!!

Non sono mancati i regali e una meravigliosa torta di compleanno. Tanti auguri Maria!

Maria Besutti insieme al figlio Viller Sala