L’improvvisazione teatrale targata Improgramelot per raccogliere fondi in favore di Aism

Sabato 9 aprile, alle 21, presso il Circolo Arci Loris Guerzoni di via Genova, 1 si terrà una serata di improvvisazione teatrale il cui incasso verrà devoluto al gruppo operativo di Carpi di AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Sezione Provinciale di Modena.

0
220

Sabato 9 aprile, alle 21, presso il Circolo Arci Loris Guerzoni di via Genova, 1 si terrà una serata di improvvisazione teatrale il cui incasso verrà devoluto al gruppo operativo di Carpi di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Sezione Provinciale di Modena.

L’allestimento sarà a cura di Improgramelot, associazione culturale di Reggio Emilia costituita nel 2014 con l’intento per approfondire, sviluppare e promuovere l’arte dell’improvvisazione teatrale.

Per la sesta volta Improgramelot è al fianco delle persone con sclerosi multipla per la raccolta di fondi a favore di AISM. La rappresentazione del 9 aprile sarà un match di improvvisazione teatrale durante la quale due squadre di attori improvviseranno su argomenti dati da un arbitro e il pubblico decreterà il vincitore. Una performance senza copione e senza costumi, fondata esclusivamente sulla fantasia!

Un appuntamento quindi all’insegna del buon umore, della creatività e della solidarietà. I fondi raccolti aiuteranno infatti a finanziare i servizi di accoglienza e sportello, consulenza, supporto alla mobilità e attività fisica adattata a favore delle persone con sclerosi multipla e loro familiari che fanno riferimento al Gruppo Operativo di Carpi

Prezzo del biglietti: 13 euro per l’intero e 9 euro per il ridotto.

Per prenotazioni e informazioni: https://www.improg.it  – 3334945872