L’area intorno alla ciclabile di via Marx è un immondezzaio

A denunciare lo stato pietoso in cui versa il verde a ridosso della pista è un residente: “ogni giorno quando passeggio col cane assisto a uno scempio. Ci sono talmente tante bottiglie di vetro da non riuscire a contarle, per non parlare della plastica abbandonata. Come mai nessuno pulisce?”.

0
826

L’area verde intorno alla ciclabile che corre lungo via Marx, in particolare nel tratto vicino al Commissariato di Polizia è un vero e proprio immondezzaio. A denunciare lo stato pietoso in cui versa il verde a ridosso della pista è un residente: “ogni giorno quando passeggio col cane assisto a uno scempio. Ci sono talmente tante bottiglie di vetro che spuntano dall’erba da non riuscire a contarle, per non parlare della plastica abbandonata. Come mai nessuno pulisce?”, si chiede questo nostro concittadino. E, soprattutto, “a cosa servono le telecamere piazzate nell’area? Perchè non si riescono a stanare queste persone prive di senso civico ed educazione? Carpi è sempre più sporca”.