Grande apertura del Parco Santacroce: la Fondazione “a caccia” di iniziative per l’inaugurazione

La Fondazione CR Carpi istituisce il nuovo bando +Ambiente. Insieme x Parco Santacroce, con l’obiettivo di selezionare le iniziative da inserire nel programma ufficiale della cerimonia di apertura della vasta oasi naturale di sua proprietà, programmata per il weekend del 14 e 15 maggio.

0
1440

La Fondazione CR Carpi istituisce il nuovo bando +Ambiente. Insieme x Parco Santacroce, con l’obiettivo di selezionare le iniziative da inserire nel programma ufficiale della cerimonia di apertura della vasta oasi naturale di sua proprietà, programmata per il weekend del 14 e 15 maggio.

L’attesa apertura del Parco, che si caratterizzerà come una vera e propria festa, con la presenza di stand e attività collegate ad aspetti naturalistici e ambientali, curati dagli enti e dalle associazioni del territorio, metterà a disposizione dei cittadini e delle famiglie i 26 ettari di rigogliosa natura di Parco Santacroce: un capitale verde da 10.000 piante per la mitigazione ambientale e attività all’aria aperta a 360 gradi.

Le proposte per le iniziative per la festa di apertura vanno presentate dalle ore 9 dell’8 marzo fino alle 12 del 25 marzo 2022, mediante procedura online, sul sito www.fondazionecrcarpi.it, dove è possibile scaricare il bando in forma integrale.

Attraverso il nuovo bando, la Fondazione CR Carpi intende consolidare il rapporto di collaborazione, già avviato durante le fasi di preparazione di Parco Santacroce, con il tessuto associativo e gli enti del territorio, in un’ottica di valorizzazione della fruizione della grande distesa naturalistica, anche in prospettiva futura.

La tempistica del bando procederà parallelamente all’iter di approvazione della variante urbanistica, indispensabile per consentire alla Fondazione CR Carpi di eseguire le opere essenziali di fruibilità e messa in sicurezza dell’area, attualmente in fase di avanzata definizione e la cui conclusione è prevista per le prossime settimane. 

+Ambiente. Insieme x Parco Santacroce è rivolto alle associazioni senza scopo di lucro attive in ambito ambientale e naturalistico, culturale, educativo, sportivo, del volontariato e della promozione sociale; agli istituti scolastici pubblici e privati; agli enti ecclesiastici e alle associazioni religiose; alle cooperative sociali; e agli enti pubblici territoriali e non territoriali.

Attraverso questo bando può essere richiesto un contributo di massimi 2.000 euro a iniziativa. La Fondazione mette inoltre a disposizione attrezzature base per l’allestimento di stand, mentre l’eventuale necessità di ulteriore strumentazione deve essere indicata in fase di domanda e al reperimento della quale deve provvedere direttamente il richiedente, con possibilità di includere i relativi costi nel quadro economico dell’iniziativa.

Per la festa di apertura di Parco Santacroce verranno selezionate 12 iniziative risultate maggiormente idonee sulla base di tre criteri fondamentali: possibilità di fruizione dell’iniziativa da parte del pubblico, coerenza dell’attività con gli obiettivi previsti dal bando, capacità organizzativa del richiedente e ricaduta del progetto in termini di beneficiari convolti. 

A conclusione dell’evento di apertura, il bando rimane aperto per selezionare iniziative da svolgere nel parco, durante la seconda parte dell’anno. In questo caso, le richieste devono pervenire almeno 45 giorni prima della data prevista per l’evento. 

Ogni richiedente può presentare più richieste. In fase di selezione è tuttavia utilizzato un criterio di rotazione. Le proposte presentate sul bando +Ambiente. Insieme per Parco Santacroce non vanno a sommarsi a eventuali altri progetti presentati alla Fondazione sugli altri bandi.