Campionati d’oro per gli Arcieri Re Astolfo Carpi

Tiro con l’arco - Cristiano Malavasi conquista la medaglia d’oro e il titolo di Campione Italiano Indoor divisione arco olimpico Categoria Master, la squadra formata da Giorgia Travasoni, Giada Dallari e Teresa Armagni si aggiudica l’argento nella divisione arco olimpico Categoria Ragazzi Femminile mentre Andrea Parenti, veterano della disciplina, guadagna la medaglia di bronzo nella divisione Compound categoria Master.

0
811
Cristiano Malavasi conquista la medaglia d’oro e il titolo di Campione Italiano Indoor divisione arco olimpico Categoria Master

Nei padiglioni della Fiera di Rimini, dal 24 al 27 febbraio, si sono svolti i Campionati Italiani Indoor di Tiro con l’arco in concomitanza con i festeggiamenti per il 60° anno dalla fondazione della FITARCO. Oltre mille arcieri di diverse classi e divisioni si sono alternati sulla linea di tiro pronti a darsi battaglia per aggiudicarsi il titolo di Campione Italiano.

Giorgia Travasoni, Giada Dallari e Teresa Armagni insieme ad Andrea Parenti

Nel corso dell’anno 2021 la Compagnia Arcieri Re Astolfo Carpi è riuscita a qualificare per la fase nazionale ben cinque atleti in varie categorie. Dopo aver brillato il 12/13 febbraio ai Campionati regionali svoltisi a Calderara di Reno  e aver conquistato due titoli individuali (Cristiano Malavasi e Giorgia Travasoni), uno a squadre (Giorgia Travasoni, Giada Dallari e Teresa Armagni) e due argenti (Andrea Parenti e Giada Dallari), i portacolori della Compagnia non deludono le aspettative e tornano a casa con un ricco bottino; Cristiano Malavasi conquista la medaglia d’oro e il titolo di Campione Italiano Indoor divisione arco olimpico Categoria Master, la squadra formata da Travasoni, Dallari e Armagni (tutte alla prima esperienza in un campionato italiano) si aggiudica l’argento nella divisione arco olimpico Categoria Ragazzi Femminile mentre Andrea Parenti, veterano della disciplina, guadagna la medaglia di bronzo nella divisione Compound Categoria Master.

Bilancio decisamente positivo per gli arcieri carpigiani che rientrano da Rimini con una medaglia ciascuno. Grandissima soddisfazione da parte della dirigenza e del settore tecnico della Società per il lavoro svolto e i risultati raggiunti che fanno ben sperare per una crescita sempre maggiore della Compagnia in un prossimo futuro.