Athletic Carpi, in panchina torna Mister Massimo Bagatti

Nuovo direttore sportivo biancorosso: dopo due settimane di incontri e attente riflessioni, è il trevigiano Riccardo Bolzan (ex Ds della Nocerina) a spuntarla, su una folta concorrenza di candidati, nel ruolo di successore di Giorgio Marinucci.

0
919
Mister Massimo Bagatti

L’Athletic Carpi opta per una rivoluzione tecnica per dare una svolta alla stagione in corso. Il pesante ko di Forlì – un netto 4-1 che ha drammaticamente accorciato la classifica – ha convinto definitivamente il presidente Claudio Lazzaretti a forzare la mano, effettuando un vero e proprio “reset”. 

IL “PREQUEL” – La settimana inizia in un clima incandescente, arroventato ulteriormente dal ko interno contro il Sasso Marconi. Nonostante gli arrivi last minute del difensore Gabriele Germinio e del mediano  argentino Lucas Bossio, al Cabassi, nel primo turno infrasettimanale del 2022, arriva uno 0-2 netto e inequivocabile, condito dallo sfogo pubblico del tecnico brasiliano Romulo Togni. Una spaccatura forte, ulteriormente allargata dal pesante ko esterno in terra romagnola, culminata con l’inevitabile separazione ed un contestuale “ritorno al passato”. 

RICCARDO BOLZAN, IL NUOVO DIRETTORE SPORTIVO – La rivoluzione del presidente Lazzaretti passa dalla nomina del nuovo direttore sportivo biancorosso. Dopo due settimane di incontri e attente riflessioni, è il trevigiano Riccardo Bolzan (ex Ds della Nocerina) a spuntarla, su una folta concorrenza di candidati, nel ruolo di successore di Giorgio Marinucci. Un profilo giovane, ma con idee chiare e profondo conoscitore della categoria, a cui affidare gli ultimi decisivi giorni di mercato e una decisa sterzata necessaria per non rendere la stagione della rinascita un complicato travaglio. 

IL RITORNO DI MASSIMO BAGATTI – La giornata di lunedì è quella della svolta: dopo un lungo susseguirsi di riunioni e summit, il patron Lazzaretti opta per l’avvicendamento e il rinnovamento, sollevando dall’incarico di capo allenatore della prima squadra Romulo Togni e riaffidando la rosa a mister Massimo Bagatti. Per il tecnico di Fiumalbo, sollevato dall’incarico dopo l’1-1 in casa del Progresso, un ritorno da trincea con l’impegno immediato contro il Prato al Cabassi. Rinnovato anche lo staff: come secondo allenatore, promosso dalla Juniores mister Gianni Pellacani, autore di un ottimo lavoro alla guida dei giovani biancorossi, primi in classifica dopo 3/5 di campionato. Novità anche nel ruolo di preparatore atletico, con David Morelli (già a Carpi nella seconda parte della scorsa stagione) chiamato a rimettere benzina nelle gambe dei calciatori. 

MERCATO – Due centrocampisti e una punta. Questa la missione affidata al neo Ds Bolzan nelle ultime ore di calciomercato. Una missione complessa ma stimolante per conferire alla rosa biancorossa leadership, gamba e presenza nella zona nevralgica del campo. Anche nel capitolo uscite potrebbero esserci sorprese ma il diktat presidenziale rimane chiaro: si cede solo dopo aver fatto entrare in rosa obiettivi graditi al tecnico Massimo Bagatti. 

Enrico Bonzanini