Che misera fine per la statua Liberazione…

Il monumento, ridotto in pezzi, è stato gettato nuovamente alla mercé degli agenti atmosferici su un terreno di proprietà dell'ente pubblico.

0
1261

In considerazione del suo diffuso stato di ossidazione, per ragioni di sicurezza, nell’ottobre scorso la statua Liberazione era stata rimossa dal Parco della Resistenza. La struttura, ci aveva spiegato l’assessore Truzzi, “verrà portata presso i magazzini comunali per una verifica circa la possibilità di recupero”. Evidentemente la prognosi dev’essere stata infausta dal momento che il monumento, ridotto in pezzi, è stato gettato nuovamente alla mercé degli agenti atmosferici su un terreno di proprietà dell’ente pubblico. Una fine davvero misera per l’installazione.