Coronavirus, 10.779 nuovi casi e 49 decessi

Coronavirus, 10.779 nuovi casi su 55mila tamponi fatti. Il dato comunicato al Ministero è comprensivo di circa 900 nuovi casi positivi in provincia di Ferrara non registrati nei giorni scorsi e recuperati oggi: i casi reali odierni sarebbero quindi circa 9.900. Il 98,7% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 149 (-3 rispetto a ieri; -2%) di cui 22 a Modena (-1), l’età media è di 60,9 anni. Sul totale, 90 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 59,1 anni), il 60,4%; 59 sono vaccinati con ciclo completo (età media 63,7 anni). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.430 (-89 rispetto a ieri, -3,5%), età media 73,2 anni. 49 i decessi. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 170.826 (+ 1.273). 120 casi e 1 decesso (un uomo di 92 anni) oggi a Carpi.

0
781

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.091.476 casi di positività, 10.779 in più rispetto a ieri, su un totale di 55.793 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 19.121 molecolari e 36.672 test antigenici rapidi.

Questo il dato comunicato al ministero della Salute, che però comprende circa 900 casi di positività registrati nei giorni scorsi, che per problemi tecnici non erano stati caricati a sistema da parte dell’Ausl di Ferrara e che sono stati recuperati oggi. I casi reali odierni sarebbero quindi circa 9.879.

Continua la campagna vaccinale anti-Covid: alle 16 sono state somministrate complessivamente 9.816.216 dosi; sul totale sono 3.713.159 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 92,4%. Le terze dosi fatte sono 2.437.411. I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 149 (-3 rispetto a ieri; -2%), l’età media è di 60,9 anni. Sul totale, 90 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 59,1 anni), il 60,4%; 59 sono vaccinati con ciclo completo (età media 63,7 anni). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.430 (-89 rispetto a ieri, -3,5%), età media 73,2 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (-3), 17 a Parma (+2); 12 a Reggio Emilia (-3); 22 a Modena (-1); 43 a Bologna (+3); 9 a Imola (invariato rispetto a ieri); 10 a Ferrara (invariato); 10 a Ravenna (invariato); 4 a Forlì (invariato); 4 a Cesena (-1); 14 a Rimini (invariato).

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 2.160 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 221.895) seguita da Ferrara (1.977, comprensivi dei circa 900 non segnalati ieri, su 73.056), ), Modena (1.273 su 170.826), Reggio Emilia (1.163 su 119.771); poi Ravenna (893 su 100.075), Parma (875 su 88.126), Rimini (827 su 108.796); quindi Cesena (488 su 62.117), Forlì (438 su 52.100), Piacenza (375 su 60.725) e, infine il Circondario Imolese con 310 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 33.980. 

Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 170.826 (+ 1.273). 120 casi e 1 decesso (un uomo di 92 anni) oggi a Carpi.

I casi attivi sono 213.232 (-44.486). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 210.653 (-44.394), il 98,7% del totale. I guariti sono 55.216 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 862.984. Si registrano 49 decessi di cui 4 in provincia di Modena (due donne di 73 e 86 anni e due uomini di 84 e 92 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 15.251.