Il mistero di Notre Dame porta a teatro grandi e piccini

E’ dedicato ai bambini e alle famiglie lo spettacolo in arrivo al Teatro Comunale domenica 6 febbraio, alle 16: ad andare in scena è il musical Notre Dame, il mistero della Cattedrale, una produzione de La compagnia del villaggio liberamente ispirata al celebre romanzo di Victor Hugo.

0
386

E’ dedicato ai bambini e alle famiglie lo spettacolo in arrivo al Teatro Comunale domenica 6 febbraio, alle 16: ad andare in scena è il musical Notre Dame, il mistero della Cattedrale, una produzione de La compagnia del villaggio liberamente ispirata al celebre romanzo di Victor Hugo.

Sul palco 17 tra attori e musicisti diretti da Luca Lovato, già regista di musical di successo come Hansel & Gretel e il Maleficio della Foresta Nera e Aladino e la Lampada Meravigliosa.

Lo spettacolo si svolge nel 1482, per l’esattezza nel giorno della festa dell’Epifania, quando un antico mistero prende forma tra le mura della Cattedrale parigina dando vita ad una storia ricca di colori e ritmi che coinvolgeranno il pubblico in sala.

“Le vicende di Quasimodo ed Esmerald, viste dalla Cattedrale – commenta il regista – vi mostreranno quante facce può avere la verità. La rilettura del famoso testo di Victor Hugo, già visitato più volte da produzioni di diverso genere, è stata facilitata dall’enormità di spunti che offre il romanzo, ma anche dalla incredibile attualità di alcuni argomenti. La diffidenza nei confronti dello straniero per esempio, ci ha dato occasione per fare un confronto tra una società chiusa, esclusiva, settaria ed una invece aperta, inclusiva e tollerante che coabitano e danno luogo alle vicende narrate. E come, qualora si incoraggino gli incontri e gli scambi, le persone si arricchiscano di esperienze e trovino maggiore realizzazione. Abbiamo voluto recuperare anche l’argomento dell’alchimia molto in voga all’epoca e che costituisce il “fil rouge” della storia dei nostri protagonisti velandola di mistero; il mistero appunto racchiuso ancora oggi nel linguaggio iniziatico delle architetture della Cattedrale di Notre Dame”.

Lo spettacolo inizia alle 16: si entra solo con “certificazione verde anti-Covid rafforzata” (esclusi minori di 12 anni e chi è esentato dalla vaccinazione previa presentazione di certificato) e mascherina FFP2 per tutta la durata (esclusi minori di 6 anni).