Terze dosi in arrivo per la fascia d’età 16-17 e per i fragili tra i 12 e i 15 anni

Anche per queste fasce d’età non sarà necessario prenotare: giorno, ora e luogo della vaccinazione saranno comunicati dall’Ausl tramite messaggio.

0
744
Inaugurazione vaccinazioni anticovid per bambini, presso spazi Tribù di Bimbo Tu

Saranno inviati oggi, lunedì 27 dicembre, i primi SMS con l’appuntamento per la dose booster alle fasce d’età 16-17 anni e ai fragili tra i 12 e i 15 anni, che non dovranno dunque prenotare. Come comunicato ieri dalla Regione Emilia-Romagna, anche a Modena prende il via la nuova fase nella campagna vaccinale anti-Covid, che coinvolge quasi 12.000 cittadini. Nel dettaglio, 10.988 hanno tra i 16 e i 17 anni con ciclo vaccinale completo, mentre 816 rientrano nella categoria dei fragili.

Considerata la minore età, l’SMS sarà inviato al numero di telefono di un genitore.

Si conferma dunque la modalità già utilizzata per le terze dosi delle altre fasce d’età; modalità che si è rivelata di elevato gradimento per i modenesi, consentendo di raggiungere un’adesione di oltre il 90% per le dosi booster tra gli over 18.

I destinatari dei nuovi SMS rientrano in due distinte fasce: la fascia 16-17 anni che ha già completato il ciclo primario di vaccinazione e le persone più vulnerabili a forme gravi di Covid-19 per condizioni di elevata fragilità della fascia compresa tra i 12 e i 15 anni.

Per queste due fasce di popolazione è prevista la somministrazione del vaccino Comirnaty di Pfizer Biontech.

Sempre possibile lo spostamento dell’appuntamento, tramite i canali indicati nell’SMS e già in uso per le altre fasce d’età, ovvero numeri telefonici, Fascicolo sanitario elettronico e App Er Salute, Corner Salute Coop e Farmacie.

L’invito dell’Azienda USL resta comunque quello di mantenere data e ora indicati nell’SMS, al fine di agevolare l’organizzazione delle agende nei vari Punti vaccinali.

Tutte le informazioni alla pagina dedicata sul portale Ausl www.ausl.mo.it/vaccino-covid-dose-booster-minori.