Volontaria: parole, immagini e musica per raccontare un’esperienza missionaria

Lo spettacolo di Arianna Agnoletto, con musiche di Enrico Pasini, a sostegno della missione delle Figlie della Carità a Gramsh in Albania.

0
470
Da sinistra suor Vida, suor Mimosa e Arianna Agnoletto

L’Associazione Solidarietà Missionaria, unitamente al Centro Missionario della Diocesi di Carpi, promuove, con il patrocinio della Città di Carpi, lo spettacolo Volontaria: parole, immagini e musica che raccontano un’esperienza missionaria di Arianna Agnoletto, con musiche del compositore Enrico Pasini. Presso la Sala Loria, allestita per l’occasione come un palcoscenico, la prima andrà in scena giovedì 2 dicembre, alle 21. Seguiranno due repliche: venerdì 3, sempre alle 21, e sabato 4, alle 10.

L’iniziativa è nata dall’esperienza personale di Arianna Agnoletto, volontaria carpigiana che nel 2019 ha trascorso un periodo di servizio presso la missione delle Figlie della Carità di San Vincenzo de Paoli a Gramsh in Albania. Da qui, il desiderio dell’autrice di testimoniare il suo vissuto raccontando la realtà e le persone incontrate e di continuare a spendersi, anche da Carpi, a sostegno dell’opera svolta dalle suore nella missione. Non solo, dunque, una raccolta fondi, ma un progetto che possa diffondere, in particolare tra i giovani, la sensibilità missionaria e lo spirito di solidarietà.

Grazie a una coinvolgente combinazione di diversi linguaggi artistici, lo spettacolo prende forma dalle pagine del diario quotidiano di Arianna in Albania, a cui si affiancano gli scatti fotografici da lei realizzati, discreti e rispettosi, ma, allo stesso tempo, fortemente incisivi. Per coniugare parole e immagini in armonia, le musiche sono state composte ad hoc da Enrico Pasini, figlio dell’autrice.

Lo spettacolo andrà in scena alla Sala Loria (via Rodolfo Pio 1) a Carpi: giovedì 2 e venerdì 3 dicembre, alle ore 21; sabato 4 dicembre, alle ore 10. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Non è richiesta la prenotazione. Obbligo di Green Pass.

Le offerte libere lasciate dal pubblico in sala saranno devolute a sostegno dei progetti nella missione di Gramsh, in particolare quelli denominati Mensa, Studio e Costruzione case.

Info: Solidarietà Missionaria cell. 331 2150000; e-mail: solmissionariacarpi@gmail.com