Pioggia di successi per i danzatori del Surya

La Scuola di danza Surya ha partecipato al VI Concorso Danzaviva, tenutosi il 27 e 28 novembre a Bagnolo di Reggio Emilia

0
788
Martina Marri e Isabel Abati

La Scuola di danza Surya ha partecipato al VI Concorso Danzaviva, tenutosi il 27 e 28 novembre a Bagnolo di Reggio Emilia. In giuria a giudicare i ballerini anche Loreta Alexandrescu, docente dell’Accademia Teatro alla Scala Milano ed Eugenio Buratti, fondatore Dancer at work.

“Lo scorso anno – commenta la docente di danza classica Catia Garuti – abbiamo partecipato all’edizione on line del concorso a cui Chiara Ghidoni è arrivata seconda. Quest’anno siamo ritornati in presenza portando sia i giovani che i grandi del Progetto Academy con un ottimo risultato”. Surya ha partecipato con diversi allievi di Academy con coreografie di repertorio curate da Arianne Lafita Gonzalvez, etoile di caratura internazionale che collabora al progetto Academy, e con coreografie di danza contemporanea di Veronica Sassi già ballerina della Spellboundance company diretta da Mauro Astolfi.

1° Premio Solisti Classico Children: Isabel Abati.

1° Premio Solisti Contemporaneo Children: Martina Marri.

1° Premio Solisti Classico Junior-Seniores: Chiara Ghidoni.

2° Premio Solisti Contemporaneo Seniores: Alessia Preti.

3° Premio Solisti Contemporaneo Seniores: Eleonora Pallotti.

Borsa di studio per Winter Stage a Bormio a Chiara Ghidoni.

Borsa di studio per stage di Fini Dance New York in Italia per Ghidoni, Preti, Pallotti.

Borsa di studio per Natale in Danza a Chiara Ghidoni.

Borsa di studio dell’Accademia del balletto di Pompei per stage con Anita Magyari già Etoile del Teatro alla scala di Milano a Chiara Ghidoni.

Borsa di studio per Gate workshop a Alessia Preti e dEleonora Pallotti.

Borsa di studio per  Centro Internazionale balletto Ucraina a Preti, Pallotti, Marri.

Borsa di studio per Opening Das diretta da Eugenio Buratti per Pallotti, Marri, Marmiroli.

Borsa di studio per Imperia dance Experience per Martina Marri.

Alessia Preti

“Questo risultato è frutto di un lavoro di equipe, vanno ringraziati i docenti del progetto danze accademiche del Surya dance – aggiunge Davide Gallesi, direttore della società sportiva –  Veronica sassi, Arianne Lafita Gonzalvez, Catia Garuti, Barbara Reguzzoni e tutto lo staff di Surya. Bravi a questi ragazzi e alle loro famiglie perché hanno continuato a impegnarsi anche in questi anni così difficili e che si fanno trovare pronti già al primo appuntamento della stagione. Dopo questo primo appuntamento, stiamo organizzando altri concorsi e gare e finalmente uno spettacolo di tutta la Surya Dance nel mese di gennaio:  l’esibizione, il palcoscenico, il pubblico ci sono veramente mancati tanto e siamo contenti di ritornarci”.