Carpi si colora di rosso per dire stop alla violenza: inaugurano tre panchine rosse

Oggi, giovedì 25 novembre a Carpi, alle 9.30, verrà inaugurata sul rialzato di Piazza Martiri (lato via Berengario) una panchina rossa in memoria di Pina Caruso e Barbara Cuppini alla presenza delle autorità. Poi, alle 10.30, verranno inaugurate altre due panchine rosse donate dal socio Conad Nordovest Raul Gabrieli, con targa Centro Liberiamoci dalla Violenza (LDV) di Modena presso il supermercato in via Carlo Marx, 99.

0
279

Oggi, giovedì 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre, a Carpi, alle 9.30, verrà inaugurata sul rialzato di Piazza Martiri (lato via Berengario) una panchina rossa in memoria di Pina Caruso e Barbara Cuppini su cui comparirà anche una targa con i recapiti del Centro LDV, per favorirne la conoscenza e il contatto da parte di chi dovesse sentirne la necessità. Per l’Ausl interverranno il Direttore del Distretto Sanitario di Carpi Stefania Ascari e la coordinatrice del Centro ‘LDV’ Monica Dotti. Presenti il prefetto di Modena Alessandra Camporota, il sindaco Alberto Bellelli, l’assessore alle Pari Opportunità Tamara Calzolari e il presidente del Centro antiviolenza Vivere Donna Aps Laica Montanari.

Nella stessa mattinata, alle 10.30, verranno inaugurate a Carpi altre due panchine rosse donate dal socio Conad Nordovest Raul Gabrieli, con targa ‘LDV’, presso il supermercato in via Carlo Marx 99.