La musa di Salvador Dalì, Benedetta Barzini, sarà ospite a Carpi

Il palinsesto di Best Carpi propone per sabato 6 novembre, alle 16,30 e alle 19, presso l’Auditorium San Rocco, un doppio evento dedicato alla moda. Ospite d’eccezione sarà Benedetta Barzini, prima italiana a posare per Vogue nonché modella iconica degli Anni '60.

0
426
Beniamino Barrese e Benedetta Barzini (Photo by Taylor Jewell/Invision/AP)

Il palinsesto di Best Carpi propone per sabato 6 novembre, alle 16,30 e alle 19, presso presso l’Auditorium San Rocco, un doppio evento dedicato alla moda. 

Si inizia con la proiezione del film La scomparsa di mia madre di Beniamino Barrese. Un corpo a corpo tra il regista e la madre, Benedetta Barzini, prima italiana a posare per Vogue nonché modella iconica degli Anni ’60. Benedetta Barzini è stata la musa di Andy Warhol, Salvador Dalì, Irving Penn e Richard Avedon. Il film uscito nel 2019 (della durata di 94 minuti), ha ottenuto una candidatura agli European Film Awards. Il secondo evento consiste in un’intervista, o meglio una conversazione, tra Benedetta Barzini e Gabriele Monti, professore associato in Teorie e critica del fashion design all’Università IUAV di Venezia, nella quale emergerà il punto di vista fuori dagli schemi di Benedetta sulla moda… L’ex top model infatti ha più volte dichiarato come “la bellezza fine a se stessa sia un inganno, uno strumento utilizzato a fini commerciali. La bellezza vera è nei difetti, nel sapersi accettare”. 

Ingresso con green pass, a partire dalle 16 – consigliata la prenotazione a info@bestcarpi.it