Luca Ye del Meucci campione di educazione finanziaria

In occasione del mese dedicato all'educazione finanziaria, l'Istituto Meucci di Carpi ha aderito all'iniziativa che la Banca d'Italia ha promosso con lo scopo di sondare la conoscenza degli strumenti finanziari da parte degli studenti attraverso una competizione che ha coinvolto studenti da tutte la regione. 

0
768

In occasione del mese dedicato all’educazione finanziaria, l’Istituto Meucci di Carpi ha aderito all’iniziativa che la Banca d’Italia ha promosso con lo scopo di sondare la conoscenza degli strumenti finanziari da parte degli studenti attraverso una competizione che ha coinvolto studenti da tutte la regione.

A questo fine la Banca d’Italia, attraverso l’applicazione “Kahoot”,  ha messo in competizione i partecipanti con una serie di domande volte a saggiare la conoscenza del sistema bancario, degli strumenti di pagamento  e dei più comuni strumenti finanziari.

Luca Ye, della classe 5 A Afm (Amministrazione, finanza e Marketing), sin dalle prime fasi della gara, ha superato gli altri concorrenti dell’Emilia-Romagna che hanno aderito all’iniziativa  e che gareggiavano insieme al Meucci.

“ Luca ha sempre mostrato una spiccata attitudine per le materie economico-aziendali – dicono Maria Teresa Lupinacci, docente di diritto ed economia e Salvatore Baiamonte, professore di economia aziendale – . Ci ha decisamente sorpreso, tuttavia, la sua preparazione e la velocità nel dare le risposte corrette. Luca ha mantenuto  la calma anche durante una brusca interruzione del nostro collegamento online a causa della quale non è riuscito a dare una risposta in modo tempestivo”.

A quanto pare neppure questo incidente di percorso ha impedito a Luca di primeggiare e di salire sul podio con uno stacco netto rispetto a secondo e terzo classificato.

“Noi docenti del Meucci – concludono i suoi professori – siamo veramente orgogliosi di questo risultato e auguriamo a Luca un brillante futuro nel mondo della finanza al quale lui aspira, come dimostra la sua scelta di frequentare l’indirizzo Amministrazione, finanza e marketing del nostro Istituto”.