E’ ufficiale ad aggiudicarsi il Caffè del Teatro è la società che gestisce il 39

Conclusa la procedura per assegnare il Caffè del Teatro, la cui gestione andrà alla 39 s.a.s di Cirelli Luca C., che gestisce già il 39 di piazza Garibaldi.

0
1767

Finalmente riaprirà uno dei luoghi maggiormente simbolici della nostra bellissima piazza. Una piazza che riparte e riapre, ed in questo caso una riapertura che dà una accoglienza speciale  anche agli spettatori del teatro”. Così Stefania Gasparini, Vice-Sindaco con delega a Economia, Commercio e Centro storico, commenta la conclusione della procedura per assegnare il Caffè del Teatro, la cui gestione andrà alla 39 s.a.s di Cirelli Luca C., che gestisce già il 39 di piazza Garibaldi.

“Questa aggiudicazione – prosegue Gasparini – assieme al “bando riaperture” è il segnale tangibile dell’impegno che questa Amministrazione ha profuso negli ultimi mesi per la rivitalizzazione del Centro storico”.

Le fa eco Marco Truzzi, assessore al Patrimonio storico-artistico, che parla di un “segnale importante di ripresa delle attività economiche e culturali. Piazza dei Martiri sta diventando sempre più l’immagine della città che vuole ripartire, dai disvelati cantieri di Palazzo dei Pio, alle recenti aperture di nuove attività fin all’odierna aggiudicazione”.

La gestione del caffè viene assegnata per dodici anni: il canone del primo anno sarà di duemila euro, mentre dal secondo sarà di 37 mila, secondo l’offerta della società.

I dodici anni inizieranno a decorrere quando la Soprintendenza avrà approvato il progetto vincitore.