Per un mondo migliore

Rinascita sarà il tema dell'anno e la presidente del Lions Club Alberto Pio di Carpi, Margherita Copelli ha espresso l'intenzione di offrire una speranza ai nuovi poveri, agli anziani e ai giovani e di dare input alla ricerca.

0
516

Il 12 ottobre presso il Ristorante l’Anatra, alla presenza del Governatore del Distretto 108Tb, Giordano Bruno Arato e di tante autorità lionistiche e civili, la nuova presidente del Lions Club Alberto Pio di Carpi, Margherita Copelli, ha presentato il suo programma per l’anno sociale 2021/2022.

Rinascita é questo il tema dell’anno e la presidente ha espresso l’intenzione di offrire una speranza ai nuovi poveri, agli anziani e ai giovani e di dare input alla ricerca.

Il Club continuerà i services rivolti ai ragazzi come il Poster della Pace, il Progetto Martina e gli Scambi Giovanili e si impegnerà in altri importanti progetti umanitari nazionali e distrettuali.

La presidente Copelli ha infine concluso il suo discorso ricordando come i Lions “lavorino col cuore per servire la collettività e contribuiscano a rendere il mondo un posto migliore”.