Degrado in Zona Autotrasportatori

Il tratto che corre lungo la Romana Nord in Zona Autotrasportatori, a Fossoli, è diventato terra di nessuno. O, meglio, una discarica a cielo aperto. I residenti hanno un diavolo per capello ma i loro appelli alla Polizia Locale, sinora sono caduti nel vuoto.

0
1467

Il tratto che corre lungo la Romana Nord in Zona Autotrasportatori, a Fossoli, è diventato terra di nessuno. O, meglio, una discarica a cielo aperto. I residenti hanno un diavolo per capello ma i loro appelli alla Polizia Locale, sinora sono caduti nel vuoto. 

Dopo l’insediamento di un grande polo logistico in via dei Trasporti infatti, l’area si è fortemente degradata. I camionisti in sosta per caricare o scaricare la merce bivaccano a ogni ora del giorno e della notte, lasciando sacchi di spazzatura a bordo strada, pattume che richiama sgraditi ospiti, a partire dai topi. 

L’area ormai utilizzata come “campeggio” non è provvista di bagni chimici e non è raro, magari mentre si passeggia col proprio cane, imbattersi in qualche autista intento a espletare i propri bisogni fisici open air. Come se tutto ciò non bastasse, sulla strada, a causa del continuo transito di mezzi pesanti è stato più volte  abbattuto un palo della segnaletica verticale e distrutto un muretto spartitraffico, poi ripristinato.

I residenti stanchi di rumore, spazzatura e degrado chiedono maggiori controlli e soprattutto un intervento affinché la zona di sosta dei camion possa essere maggiormente attrezzata con bidoni e bagni chimici per preservare così il decoro di questo angolo di città. Qualcuno muoverà un dito o continuerà a valere l’adagio lontano dagli occhi, lontano dal cuore?

Jessica Bianchi