Gli stranieri si vaccinano meno ma si sta recuperando

La media degli stranieri vaccinati è significativamente più bassa rispetto a quella degli italiani residenti in provincia di Modena: 60,5% vs 80% (il dato si riferisce alla popolazione target ovvero dai 12 anni in su).

0
244
Foto di repertorio tratta da il sito del Sole 24 Ore

La media degli stranieri vaccinati è significativamente più bassa rispetto a quella degli italiani residenti in provincia di Modena: 60,5% vs 80% (il dato si riferisce alla popolazione target ovvero dai 12 anni in su). A dirlo è stato il direttore generale dell’Azienda Usl di Modena, Antonio Brambilla il quale ha sottolineato l’importanza di adottare delle strategie specifiche per “convincere le comunità straniere a sottoporsi al ciclo vaccinale completo”. L’accesso libero, ha aggiunto “sta aiutando, ma occorre fare di più perchè il problema non è di carattere culturale bensì di conoscenza. E fare conoscere i nostri servizi nel modo migliore è compito nostro”.

Nel Distretto di Carpi, tale media scende al 58,9% ma grazie al dialogo con le varie comunità, instaurato grazie allo stretto rapporto tra Ausl, Comune e Consulta per l’integrazione, si sta recuperando e i numeri sono in crescita.

J.B.