Coronavirus. In Emilia Romagna +632 casi, oltre 2,5 milioni gli immunizzati

La situazione a Carpi: +17

0
709

Sono 632 in più rispetto a ieri i nuovi casi di Covid-19 in Emilia-Romagna, su un totale di 23.563 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (dunque è positivo il 2,7% dei test). I guariti sono aumentati di 285 unità, mentre i casi attivi, cioè i malati effettivi, salgono a 11.931 (+346 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 11.580 (+348), il 97% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si è registrato anche un decesso: si tratta di una donna di 79 anni della provincia di Ferrara. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.292. Sostanzialmente stabili i ricoveri in ospedale. I pazienti ricoverati in terapia intensiva salgono a 32 (+2 rispetto a ieri), mentre scendono a 319 quelli negli altri reparti Covid (-4). I ricoverati in terapia intensiva, in particolare, sono calati a Modena (-1) e a Ferrara (-1), ma aumentati a Bologna (+2, totale 11), a Ravenna (+1) e a Rimini (+1). La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 119 nuovi casi, poi Rimini (99). Seguono Bologna (87) e Reggio Emilia (85); poi Ferrara (58), Ravenna (49) e Cesena (41). Quindi Parma (33) e Piacenza (32). Infine, Forlì (15) e il circondario imolese (14 nuovi casi). Per quanto riguarda i 632 nuovi contagiati, 222 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 122 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 207 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 34,6 anni.

Sui 222 asintomatici, 121 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, due con gli screening sierologici, 40 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, quattro con i test pre-ricovero. Per 55 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. Infine, la campagna vaccinale. Alle 15 sono state somministrate complessivamente 5.424.778 dosi in regione. Sul totale sono 2.500.213 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale