Il Surya conquista nove medaglie ai Campionati di danza sportiva a Rimini

“Surya con caparbietà e impegno migliora ancora il suo eccezionale risultato del classico in una competizione sempre più agguerrita con giurati federali – commenta il direttore Davide Gallesi -  23 medaglie conquistate dopo un anno come questo e 49 volte in finale! La squadra si è distinta per motivazione e tecnica, Surya Academy conquista ancora 8 medaglie d’oro, 9 d’argento e 6 di bronzo”.

0
564

Ai Campionati Italiani di danza sportiva a Rimini, dal 22 al 25 luglio, sono andati in scena gli stili Jazz Dance e Modern Contemporary dove si sono confrontati i migliori atleti d’Italia.

Surya con caparbietà e impegno migliora ancora il suo eccezionale risultato del classico in una competizione sempre più agguerrita con giurati federali – commenta il direttore Davide Gallesi –  23 medaglie conquistate dopo un anno come questo e 49 volte in finale! La squadra si è distinta per motivazione e tecnica, Surya Academy conquista ancora 8 medaglie d’oro, 9 d’argento e 6 di bronzo”.

Nell’ultima settimana è andato in scena il  modern-jazz dove Surya junior ha vinto 1 oro nel gruppo Under 16  con l’adrenalinica coreografia di Barbara Reguzzoni, sempre oro per Chiara Ghidoni nel Jazz solo  e 1° posto anche per il gruppo Giovani Academy.

“E chiudiamo questi Campionati Italiani Fids con la medaglia dal colore più bello – dice Barbara Reguzzoni  tecnico federale – un  riassunto dei meritatissimi risultati nei Soli e nei Duo,  ottenuti in questi giorni di competizioni. Ma la vittoria più bella, dopo un anno che definire difficile è poco, è essere di nuovo in scena con tutti. Ci avete emozionato, grazie”.

Le 3 medaglie d’argento arrivano da Eleonora Pallotti e Caterina Cigognini nel duo Jazz Dance su coreografia di Davide Gallesi, e dai gruppi Giovani e Junior Academy.

E infine medaglia di bronzo per tre duo: Emma Vaccari ed Emma Soncini nel moderncontemporary,  Emma Soncini e Arianna Ligabue nel Jazz dance e Giulia Ritieni e Nicole Milazzo sempre nel jazz.

“Con ben 49 finali conquistate – dice Catia Garuti – sarebbe necessario citare ognuno di questi straordinari ragazzi del progetto Academy che in un anno difficile, hanno continuato ad allenarsi con passione impegno e queste ulteriori 9 medaglie e 21 piazzamenti in finale ci gratificano di tutto il lavoro svolto. Grazie a tutti i maestri, a tutte le famiglie e soprattutto a voi bambini  e ragazzi fantastici”.